L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 29 giugno 2017

Auto si ribalta e prende fuoco, muore giovane padre. Salva per miracolo la figlia

Tragico incidente ad Arcevia, muore carbonizzatoANCONA -  Perde il controllo dell’auto, il suv si ribalta e prende fuoco. Gravissimo incidente ieri pomeriggio ad Arcevia costato la vita ad un giovane padre Vittorio Mallucci, 56 anni morto carbonizzato davanti agli occhi della figlia 14enne.

Secondo una prima ricostruzione i due stavano percorrendo la strada nella frazione arceviese di Caudino in direzione Sassoferrato quando l'auto è finita fuori strada e dopo essersi schiantata contro un muretto si è ribaltata fino a prendere fuoco. Niente da fare per il 56enne, morto carbonizzato tra le lamiere. Salva per miracolo la figlia sbalzata fuori dall'abitacolo, soccorsa e trasportata a Torrette. Fortunamante non è in pericolo di vita.

Ad allertare i soccorsi è stata proprio la ragazzina. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti carabinieri, sanitari del 118 e vigili del fuoco. La squadra ha provveduto a spegnere le fiamme che avevano avvolto l'auto distruggendola completamente.

 

.

Commenti:

loading...

Acqua

Efficienza delle reti idriche, Macerata batte tutti

Efficienza delle reti idriche, Macerata batte tutti

MACERATA -  Si parla spesso delle perdite idriche nel nostro Paese che lasciano per strada oltre 1 miliardo di metri cubi di oro blu, ma pochi sanno che esistono tante realtà virtuose. ...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.