L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 28 aprile 2017

Rischia di morire a 21 anni per un'overdose, ragazza salva per miracolo

CIVITANOVA - Ha rischiato di morire per un' overdose. A soli 21 anni.

Questo pomeriggio intorno alle 17 gli operatori della Croce verde di Civitanova hanno ricevuo una chiamata di soccorso per una ragazza a terra, priva di sensi, proprio davanti alla sede civitanovese dell'istituto di riabilitazione Santo Stefano, in via Montello. Con lei c'erano altri due ragazzi. Sono stati proprio loro a chiedere aiuto.

Quando i sanitari hanno raggiunto il luogo insieme all'automedica, la giovane, originaria di San Benedetto, era in arresto respiratorio e solo grazie al loro tempestivo intervento si è salvata.  Le cure effettuate sul posto, infatti, hanno migliorato la situazione. Ora si trova all'ospedale di Civitanova per essere sottoposta ad ulteriori accertamenti. Sul posto vigili urbani e polizia.

(Foto Giorgia Marziali)

Commenti:

Sisma

'Un calco al sisma' raccoglie fondi per il nuovo palas di Arquata del Tronto

'Un calco al sisma' raccoglie fondi per il nuovo palas di Arquata del Tronto

ASCOLI PICENO - “Un calcio al sisma”, attraverso la raccolta fondi già partita nella città di Ascoli e che proseguirà durante il torneo di beneficenza del prossimo ...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.