L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 18 luglio 2018

Blitz in un casolare: sequestrate 500 piante di marijuana. Un arresto

CIVITANOVA - Blitz in un casolare, sequestrate 500 piante di marijuana.

I finanzieri della Compagnia di Macerata, dopo una articolata attività info-investigativa, hanno individuato un casolare nelle campagne di Civitanova Marche, sul quale vi era il forte sospetto vi fosse occultata una serra per la coltivazione di marijuana. Dopo una serie di osservazioni, i finanzieri hanno fatto irruzione Rinvenendo una florida piantagione di marijuana, con deposito per l’essicazione e la preparazione per il successivo spaccio.

Complessivamente, sono state rinvenute circa 500 piante di marijuana e oltre 150 grammi di sostanza già essiccata e pronta per lo spaccio. Sequestrata anche la sofisticata attrezzatura ed i fertilizzanti utilizzati per la coltivazione della marijuana. Il responsabile, dell’illecita attività, un cittadino italiano, sorpreso all’interno del casolare, è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenti:

Pellegrinaggio alla Madonna dell'Ambro

Ristorante MedEATerraneo

        

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.