L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 18 luglio 2018

16 rom invadono un negozio, rubano merce e fuggono

di Paola Verolini
CIVITANOVA - Entrano 16 rom in un negozio di abbigliamento, rubano merce poi fuggono verso la piazza.

E’ quanto successo questa mattina a Civitanova, da Maracanà Sport, in via Cecchetti. “Intorno alle 11,30 – racconta il titolare Giordano Perini - 16 rom, tra cui 10 donne e 6 bambini sono entrati nel mio negozio. Mentre le donne, con maestria, hanno rubato abbigliamento sportivo, tra cui tute e alcuni pantaloni, i bambini avevano preso in mano degli orologi tom tom. Le commesse, molto impaurite, sono riuscite a strapparglieli di mano. Nel giro di poco tempo tutta la banda è uscita e si è diretta sul lungomare. Nel frattempo le commesse mi hanno chiamato e appena sono giunto sul posto li ho seguiti con l’auto. Subito ho avvertito sia i carabinieri che la polizia, ma erano tutti impegnati. Mi sono rivolto ai vigili urbani che una volta sul posto mi hanno detto che non potevano intervenire senza la presenza delle forze dell’ordine. Hanno annotato le targhe, ma nulla di più”.

Perini, che non è la prima volta che si trova a fare i conti con queste situazioni, non ha parole per decrivere quanto successo. Nel pomeriggio sporgerà denuncia del furto alla stazione dei carabinieri, ma una cosa l’ha voluta dire: ‘Sbaglio o Ciarapica aveva promesso che in caso di vittoria, li avrebbe mandati tutti a casa?". Poi ha aggiunto:’ La verità è che non siamo tutelati da nessuno”.

La refurtiva è stata poi ritrovata dai carabinieri e riconsegnata al proprietario.

Commenti:

Pellegrinaggio alla Madonna dell'Ambro

Ristorante MedEATerraneo

        

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.