L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 18 luglio 2018

Civitanova 'riallaccia' i rapporti con Unimc: 'Stiamo lavorando per lanciare un nuovo corso'

Comune di Civitanova incontra Unimc

CIVITANOVA -  Un dialogo proficuo sul futuro dell'Università a Civitanova, con l'obiettivo di attivare un corso che possa rispondere alle esigenze dei giovani che cercano occupazione e si sposi in maniera intelligente con il tessuto economico della città.

Si è detto soddisfatto il sindaco Fabrizio Ciarapica dopo l'incontro di questa mattina con il Rettore Francesco Adornato, accompagnato dal professor Stefano Pollastrelli, presente l'assessore alla Cultura Maika Gabellieri con delega all'Università.

“Sono mesi che ci confrontiamo con i vertici dell'Ateneo maceratese per riallacciare quei rapporti interrotti dalla precedente Giunta – ha riferito il Primo cittadino. Ricordo che il Comune di Civitanova volle fortemente l’attivazione del corso di Mediazione linguistica per offrire ai giovani una formazione mirata all’occupazione, alla luce delle prospettive lavorative nelle tante aziende locali. Non vogliamo riaprire una sede solo per un'esigenza di facciata, ma attivare un corso che sia importante e faccia da propulsore per la crescita della città. Ringrazio il Rettore per la sua graditissima visita e per l'interesse che sta dimostrando verso la realtà civitanovese. L’Amministrazione comunale sosterrà con impegno il progetto che sta nascendo; siamo pronti a lavorare alacremente per poter avere a Civitanova un riferimento importante per la formazione universitaria”.

Commenti:

Pellegrinaggio alla Madonna dell'Ambro

Ristorante MedEATerraneo

        

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.