L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 18 agosto 2018

Acqua non potabile, vietato l'uso in alcune zone di Civitanova Alta

CIVITANOVA - Il Sindaco Fabrizio Ciarapica ha firmato una ordinanza in cui rileva la non potabilità dell’acqua del tratto di acquedotto proveniente da Montecosaro, che serve il territorio collinare di Civitanova Alta delle zone contrade Asola e San Savino, limitatamente alle vie Pietra Rossa, Surripa (porzione Chiesa San Savino), traversa San Savino, Monte della Nave, Caronte.

Tutti gli utenti dell’acquedotto di tali vie non debbono utilizzare l’acqua dell’acquedotto a fini potabili ed alimentari. L’ATAC SPA, quale gestore del servizio idrico, nella persona del Legale Rappresentante, dovrà approntare un servizio di rifornimento di acqua potabile per gli utenti della zona interessata con il collocamento di una autocisterna nello spazio antistante la Chiesa di San Savino.

Gli interessati possono contattare il Coordinatore del servizio idrico dell’ATAC SPA al numero telefonico 347 4513507.

Il Responsabile del procedimento è il Segretario Generale Dott. Sergio Morosi: tel. 0733822288 -335 7422466

Commenti:

Ristorante MedEATerraneo

        

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.