L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 28 aprile 2017

Vela, la fermana Maria Giulia Cicchinè agli europei giovanili in Spagna

FERMO - La quindicenne fermana Maria Giulia Cicchinè, studentessa al Liceo Classico “Annibal Caro” di Fermo si accinge a partecipare alla nuova edizione dell'European Laser 4.7 Youth Championships & Trophy 2017 che si svolgerà a Murcia (Spagna) dal 15 al 22 aprile prossimi.

A sostenere e condividere il progetto sportivo di Maria Giulia, in forza al Club Vela Portocivitanova e già medaglia d'argento agli Europei giovanili di Vela classe laser 4.7 a Crozon (Francia 2016) e Campionessa Italiana giovanile in carica (a Triestre 2016), l’azienda CISA snc di Campofilone. Saranno presenti complessivamente circa 344 atleti, in rappresentanza di 14 nazioni, di cui 104 nella categoria femminile. Prima di questa nuova competizione, Maria Giulia è stata ricevuta a Palazzo Comunale dal Sindaco Paolo Calcinaro e dagli assessori Alberto Scarfini e Savino Febi che le hanno rinnovato anche per il 2017 i migliori auspici di successi e soddisfazioni a nome di tutta la città.

Commenti:

Sisma

'Un calco al sisma' raccoglie fondi per il nuovo palas di Arquata del Tronto

'Un calco al sisma' raccoglie fondi per il nuovo palas di Arquata del Tronto

ASCOLI PICENO - “Un calcio al sisma”, attraverso la raccolta fondi già partita nella città di Ascoli e che proseguirà durante il torneo di beneficenza del prossimo ...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.