L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 18 dicembre 2017

Libri Riù, torna il mercatino per lo scambio dei libri usati

FERMO -  Scambio e baratto di testi scolastici usati, per scuole medie e superiori.

Riparte Libri Riù, il Mercatino del Riuso promosso dall’Ambito Territoriale Sociale XIX, dal Comune di Fermo, dal Comune di Montegiorgio, con la collaborazione delle associazioni “Liberalibri” di Fermo, “Poiesis” di Montegiorgio ed il patrocinio della Regione Marche, che ha la finalità di promuovere e agevolare lo Dopo il successo dello scorso anno, anche quest’anno il baratto avrà una connotazione più ampia, che interessa tutto il territorio della Provincia di Fermo.

Infatti contestualmente a Fermo, anche nel Comune di Montegiorgio, per i Comuni dell’entroterra, si avrà una postazione di Libri Riù. L’iniziativa, che - come ha ricordato l’assessore Giampieri “si avvale anche dei consigli e dei suggerimenti della Consulta dei Ragazzi”, sarà realizzata dalle Associazioni “Liberalibri” per Fermo e “Poiesis” per Montegiorgio e dagli operatori della Ludoteca Riù.

Si svolgerà sia presso i locali dell’ex Mercato coperto di Fermo che presso il Chiostro di Sant’Agostino di Montegiorgio, nei periodi dal 17 agosto al 15 settembre 2017 con apertura pomeridiana dalle ore 18,00 alle 20,30, estendibile fino alle ore 23,00 nei quattro giovedì della Mostra Mercato dell’Antiquariato. Gli studenti del territorio potranno portare testi scolastici delle scuole medie e superiori affinché possano poi fare uno scambio-baratto dei volumi. A questo scopo ogni studente avrà a disposizione uno spazio dove esporre i propri volumi o lasciare gli elenchi di quelli di cui ha bisogno: bancarelle di libri gestite dai ragazzi per offrire “un’occasione completa” d'incontro con il libro e prima ancora con i loro coetanei. Il “tutto” con la guida di un’operatrice che si occuperà dell’allestimento degli spazi, dell’organizzazione delle operazioni di scambio, del costante contatto con la postazione di Montegiorgio e dello smantellamento dei locali a chiusura dell’evento.

Novità di quest’anno a Fermo: in collaborazione con le attività commerciali di Piazzale Azzolino, per ogni scambio verrà donato un buono sconto da poter spendere negli esercizi aderenti. “Questa iniziativa costituisce un supporto importante per famiglie e studenti, che va a sostegno dei nuclei familiari e dei ragazzi che vanno a scuola” – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro. A presentare l’iniziativa l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Fermo Mirco Giampieri, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Montegiorgio Giordana Bacalini, Martina Miocchi di Ludoteca Riù, Gaia Capponi dell’associazione Liberalibri e Patrizia Pasquali di Poiesis.

Commenti:

Sanità

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

MARCHE - La metà degli stabilimenti ospedalieri regionali ha conquistato il bollino rosa conferito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) validi dall’1 ge...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.