L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 17 ottobre 2017

Il 'Vaffa' di Lo Cascio ai burocrati del sisma VIDEO

Antonio Lo CascioSAN SEVERINO - "Noi siamo la dignità di uomini che hanno perso la casa, hanno perso il lavoro e devono assolutamente ritrovare tutto al più presto. E se lo Stato ritarda noi, di tasca nostra, aiuteremo i nostri fratelli marchigiani a ricostruire tutto. Perchè questo è fratellanza e questa è l'Italia e a chi non je sta bene...vaff...".

Uno straordinario Antonio Lo Cascio lancia il Vaffa di grillina memoria sul palco del Gualtiero Soverchia prima del match amichevole tra Nazionale Attori e Campioni per le scuole di San Severino Marche, terminato poi per tre a tre al termine di una straordinaria giornata di sport e solidarietà. Un intervento, quello del verace marchigiano, che sottolinea la forza di questa regione e lancia una sfida alle istituzioni, ree di aver ritardato gli interventi post sisma e troppo lontane dalle reali esigenze dei terremotati. E così, dopo un FORZA MARCHE ripetuto cinque, sei volte, la chiosa finale nel suo perfetto stile senza peli sulla lingua. Con un vaffa finale, carico di energia, che strappa l'applauso degli oltre duemila presenti nello stadio settempedano.

Emanuele Trementozzi

Commenti:

Viabilita'

Strada Valnerina, riapertura a senso unico alternato

Strada Valnerina, riapertura a senso unico alternato

VIABILITA' - Riapre la strada Valnerina chiusa dopo il sisma del 26 e 30 ottobre dello scorso anno. Sarà inizialmente percorribile a senso unico alternato e a fasce orarie di un’or...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.