L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 15 dicembre 2017

Alcol e droga, sigilli al Bar King in piazza Garibaldi

MACERATA -  Chiuso per 15 giorni il bar King di Macerata.

Il provvedimento si è reso necessario poiché più volte sono stati segnalati da privati cittadini episodi di ubriachezza molesta e spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi del bar.

L’esercizio commerciale in questione infatti è stato teatro di numerosi episodi che hanno creato grave disturbo alla quiete pubblica. Nel corso dei servizi appositamente predisposti dalla Polizia di Stato sono stati riscontrati numerosi episodi di illegalità, relativi all’uso ed allo spaccio di sostanze stupefacenti ed alla presenza di avventori in evidente stato di ebbrezza alcoolica.

Gli accertamenti effettuati nei pressi dell’esercizio commerciale hanno consentito di stabilire che il bar fosse abituale ritrovo di persone pregiudicate e pericolose per la pubblica sicurezza. Numerosi sono stati gli interventi effettuati in emergenza dagli agenti delle “Volanti” della Questura a causa di liti violente avvenute tra ubriachi, che hanno riportato lesioni a causa delle colluttazioni, durante le quali sono state usate anche bottiglie di vetro.

In un episodio è stato accertato, che alcuni cittadini extracomunitari, in stato di ubriachezza, creavano grave disturbo alla pubblica quiete, giungendo anche a minacciare i passanti. In un’altra occasione gli agenti della Polizia di Stato, in servizio di volante, hanno tratto in arresto all’interno del locale un cittadino extracomunitario per evasione, in quanto si trovava all’interno del bar in evidente stato di ebbrezza, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari.

Sempre all’interno dei locali dell’esercizio commerciale in esame, inoltre, nel corso di un servizio sono stati rinvenuti 20 grammi di hashish, nascoste tra le slot machine.

Individuato quindi il locale come ritrovo abituale di persone conosciute come nullafacenti, pregiudicate, dedite all’alcool, allo spaccio o all’uso di sostanze stupefacenti, anche al fine di interrompere la reiterazione di episodi analoghi e di ripristinare una situazione di normalità nella zona, il Questore ha inteso adottare il sopraindicato provvedimento di chiusura.  

Gli addetti all’esercizio commerciale sono stati denunciati per aver somministrato sostanza alcooliche a persone in evidente stato di ubriachezza.

Commenti:

Sanità

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

MARCHE - La metà degli stabilimenti ospedalieri regionali ha conquistato il bollino rosa conferito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) validi dall’1 ge...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.