L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 gennaio 2018

Sequestrato un quintale di lumachine di mare

PORTO RECANATI - Manca il bollo sanitario, la Guardia Costiera di Civitanova e di Porto Recanati hanno sequestrato oltre 1 quintale di lumachine di mare.

Dopo una serie di appostamenti mirati, è stato intercettato un veicolo isotermico che abitudinariamente provvedeva a caricare svariati colli di lumachine di mare. Tutte sono risultate sprovviste del prescritto bollo sanitario e del documento attestante la rintracciabilità e pertanto è stata sottoposta a sequestro amministrativo. A carico del trasgressore sono stati elevati due illeciti amministrativi la cui somma della sanzione pecuniaria ammonta a 3.500 euro. Sono in corso ulteriori controlli al fine di accertare la commercializzazione di prodotti ittici privi della documentazione prevista, nei confronti dei vari esercenti della provincia di Macerata.

Commenti:

Ultimi articoli

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.