L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 18 febbraio 2018

Chi è Luca Traini, il 28enne che ha seminato il panico a Macerata

MACERATA - Ha 28 anni, è incensurato e questa mattina ha seminato il panico nel centro di Macerata sparando contro alcuni immigrati.

Luca Traini,  candidato per la Lega Nord alle comunali di Corridonia nel 2017, è stato fermato dopo aver ferito diverse persone nei pressi del Monumento ai Caduti. E' sceso dall’auto, ha raggiunto il monumento dei caduti, si è tolto il giubbotto e dopo essersi  messo un tricolore sulle spalle ha fatto il saluto fascista. Subito dopo è stato arrestato da carabinieri e polizia. A bordo dell’auto è stata trovata la pistola.

Panico a Macerata, sparatorie e diversi feriti. Il sindaco:'Restate in casa'

Sparatorie a Macerata, preso l'aggressore

Commenti:

Ultimi articoli

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.