L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 19 settembre 2018

Telefonate a sfondo razzista agli hotel che ospitano extracomunitari

MACERATA - Dopo i terribili fatti accaduti a Macerata, continuano senza sosta i controlli da parte della Questura di Macerata.

Individuati gli autori di alcune telefonate intimidatorie a sfondo razziale che sono state effettuate a piu’ riprese nei giorni scorsi verso alcune strutture ricettive dove sono alloggiati richiedenti asilo politico o che danno assistenza ad extracomunitari. Le immediate indagini condotte dalla Digos della Questura di Macerata diretta dal Vice Questore Aggiunto Maria Nicoletta Pascucci, hanno consentito di individuare e denunciare all’A.G. gli autori delle chiamate intimidatorie residenti fuori regione.

Nelle loro abitazioni gli agenti della Polizia di Stato delle rispettive zone di residenza, su input della Questura maceratese hanno effettuato perquisizioni al fine di accertare eventuali elementi o indizi che possano costituire pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Commenti:

Loading...

Ultimi articoli

I più letti

Adv

Loading...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.