L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 26 settembre 2018

Castrum Sarnani:un tuffo nel medioevo con giochi, danze e botteghe

Castrum Sarnani

SARNANO - A Sarnano rivive la magia del Medioevo grazie a “Castrum Sarnani - il medioevo che ritorna”, rievocazione storica ad ingresso gratuito giunta alla sua XIa edizione.

La manifestazione organizzata dall’Associazione Tamburini del Serafino è iniziata ieri, giovedì 16, e animerà il paese per tre giornate, fino a sabato 18. Varcato l’ingresso di Porta Brunforte, il paese tornerà indietro nel tempo per far vivere ai visitatori la suggestiva atmosfera medievale: antichi mestieri, personaggi del tempo, giochi e molto altro ancora. Per iniziare il giro, si passerà alla bottega del cambio dove cambiare i propri euro con i “denari”, monete coniate appositamente per fare acquisti all’interno del percorso. Si potrà andare al mercato medievale, entrare nelle botteghe del tempo, assistere a combattimenti di scherma antica, ascoltare i cantastorie e incontrare tanti strani personaggi del tempo. Sarà inoltre presente l’accampamento storico della Compagnia Grifone della Scala, i cui membri daranno interessanti dimostrazioni e spiegazioni sulla vita dell’uomo del tempo. Gli spettacoli saranno molti e itineranti, per raggiungere tutti i visitatori ovunque essi siano.

Castrum SarnaniLa festa inizia tutti i giorni alle 18 con “Il Medioevo dei Bambini”, un momento pensato per i più piccoli che saranno coinvolti dalle animatrici in simpatici giochi a tema. Ad arricchire questo momento di divertimento ci sarà anche il Teatro dei Burattini a cura della Compagnia Acqualta Teatro di Strada. Verranno poi aperte taverne e osterie dove i visitatori potranno cenare, gustare uno spuntino passeggiando per il Castrum, o prendere qualcosa da bere dai simpatici Frati.

In collaborazione con Photonica 3 si organizza anche il 7° concorso fotografico “Imago Sarnani … il Medioevo con i tuoi occhi”, che incentiva i partecipanti a realizzare degli scatti capaci di cogliere in un’immagine l’essenza profonda della festa e del paese di Sarnano. Il regolamento e il modulo di iscrizione sono disponibili nel sito www.castrumsarnani.org. La direzione artistica è di Alessandro Martello e il tema scelto per l’edizione 2018 è “Reaedificandum”, che simboleggia un viaggio attraverso la ricostruzione storica del passato di Sarnano per ricostruire il presente dopo il sisma del 2016. Il terremoto è stato un momento difficile per il paese e ha lasciato ferite profonde, che non hanno però scalfito la voglia di fare e la passione della comunità. Infatti, Castrum Sarnani non si è fermato davanti a nulla e, nonostante le difficoltà causate dal sisma, si è riconfermato ancora una volta appuntamento fisso dell’estate sarnanese. Il percorso ha dovuto necessariamente subire dei cambiamenti: si svilupperà principalmente intorno a Piazza Perfetti, piazza della Picassera e il Loggiato di via Roma, escludendo invece le piazze più alte del paese.

A confermare il valore di Castrum Sarnani è l’attribuzione per la manifestazione del marchio dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, un onore per gli organizzatori e per tutta la comunità.

Castrum Sarnani

Castrum Sarnani

Commenti:

Ultimi articoli

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.