L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 15 dicembre 2017

Medaglia Mauriziana al merito 'per dieci lustri di carriera militare' a 24 finanzieri

MARCHE - Cerimonia solenne, nella Caserma del Comando Regionale Marche della Guardia di Finanza, per la consegna delle "Medaglie Mauriziane" al merito di dieci lustri di carriera militare a 24 Fiamme Gialle.

Le decorazioni sono state consegnate dal Comandante Regionale Marche , Gen. B. Gianfranco Carozza, alla presenza dei Comandanti Provinciali di Ancona , Ascoli Piceno, Macerata e Pesaro , di una rappresentanza dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia e dell’Associazione Nazionale “Nastro Verde”.

La Medaglia Mauriziana fu istituita da Carlo Alberto di Savoia nel 1839 per dimostrare il suo affetto e la riconoscenza della Patria nei confronti degli Ufficiali che "fossero rimasti sotto le bandiere per la durata di dieci lustri", periodo che oggi si ottiene sommando gli anni di servizio a quelli di Comando. Dopo l'avvento della Repubblica, l'onorificenza, d'oro, è stata estesa anche ai Sottufficiali e viene oggi concessa dal Capo dello Stato quale riconoscimento per aver tenuto, nei cinquant'anni di servizio militare, un comportamento "altamente meritevole".

Commenti:

Sanità

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

MARCHE - La metà degli stabilimenti ospedalieri regionali ha conquistato il bollino rosa conferito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) validi dall’1 ge...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.