L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 15 dicembre 2017

Impotenza e difficolta’ di erezione: cause e rimedi

SALUTE E BENESSERE -  Sin dall’antichità è noto che gli uomini abbiano da sempre sofferto di problemi di natura sessuale.

Le cause a cui si è imputato il problema sono state ,il più delle volte, di natura sia psicologica che fisica. Tuttavia, gli antichi, potevano ricorrere esclusivamente a rimedi naturali, mentre, attualmente, i rimedi presenti sul mercato per le disfunzioni sessuali sono davvero numerosi (il viagra, ad esempio, è il più utilizzato)

Per affrontare al meglio l’argomento e riuscire a superarlo è molto importante che si superi il grande “tabù”che da sempre, purtroppo, caratterizza quest’ultimo informandosi adeguatamente presso siti e blog di settore come www.wellvit.it/blog .

Nell’era del “superuomo”, il tema della virilità appare centrale agli occhi della nostra società e ammettere di avere un “disturbo”o meglio, una “disfunzione”,da parte di qualsiasi individuo, può significare ammettere una vera e propria debolezza. L’80% degli uomini soffrono di questi problemi sessuali, ma non ne fanno menzione ad alcuno, decidono di interiorizzare il più possibile la cosa, creando, talvolta, veri e propri “disturbi sessuali”.

Quando parliamo di problemi sessuali, il più delle volte ci riferiamo alla disfunzione erettile (definita in passato erroneamente impotenza). La disfunzione erettile è un disturbo caratterizzato dall’incapacità di ottenere e soprattutto di mantenere un’adeguata rigidità del pene durante l’atto sessuale e più precisamente durante la penetrazione, tanto da impedire un rapporto completo.

Le cause di tale disfunzione sono generalmente o di natura psicologica o di natura fisica, o una combinazione di entrambe.

Dal punto di vista fisico, i fattori di rischio generalmente riconosciuti a livello medico sono: il diabete, l’ipertensione, il colesterolo alto e l’obesità. Essendo tutti disturbi che influiscono sul flusso sanguigno, finiscono, infatti, per creare dei problemi all’erezione.

Generalmente, tuttavia, i problemi più diffusi e anche, talvolta, più”facili” da curare con un’adeguata terapia, sono quelli psicologici.

Lo stress, l’ansia da prestazione, il senso d’inadeguatezza e la depressione possono favorire una disfunzione erettile temporanea e occasionale.

Un’altra causa riconosciuta è, inoltre, l’abuso di alcool, di droghe e talvolta anche il fumo e lo stile di vita: uno stile di vita sedentario influisce sia a livello psicologico sia a livello fisico.

Come ho precedentemente affermato, tale disfunzione non può essere definita “impotenza” e quindi assurgere al ruolo di vero e proprio”disturbo fisico”, tuttavia è bene che il soggetto in questione che ne soffra si rechi presso uno specialista per discuterne. Il sessuologo è infatti uno psicologo professionista che, dopo aver ascoltato la storia del paziente ed il problema, procederà a delineare con quest’ultimo la terapia più idonea per porre rimedio a tale disfunzione.

Una volta che si è compreso che la disfunzione erettile non comporta inevitabilmente l’impotenza e che non stiamo parlando della stessa cosa, è bene che si presti molta attenzione al proprio corpo e alla propria psiche per evitare che si possa incorrere in quest’ultima.

Quando parliamo di rimedi per i problemi sessuali, generalmente, è”communis opinio” che il rimedio più idoneo a riguardo sia il viagra; ebbene, non è né l’unico, né il più efficace; a mio parere quest’ultimo dovrebbe essere l’extrema ratio anche perche stiamo pur sempre parlando di un vero e proprio medicinale che può procurare anche effetti indesiderati.

I rimedi naturali generalmente riconosciuti sono: l’arginina e la citrullina; il tribulus terrestris; la catuaba.

Tutti questi prodotti sono disponibili sul mercato sottoforma di integratori e di conseguenza non è necessaria alcuna ricetta per acquistarli.

Commenti:

Sanità

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

MARCHE - La metà degli stabilimenti ospedalieri regionali ha conquistato il bollino rosa conferito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) validi dall’1 ge...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.