L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 27 marzo 2017

A Morrovalle trionfa lo sport, il terzo tempo lo offre l’arbitro

MOROVALLE - Nel rugby è una consuetudine oramai affermata, nel calcio qualcuno sta provando a replicare l’iniziativa. Ma che, il terzo tempo, lo offrisse l’arbitro, forse è un avvenimento mai accaduto.

Eppure martedì sera, a Morrovalle, si è concretizzato un gesto sportivo che ha suscitato curiosità e grande apprezzamento. Al termine della gara amichevole tra Maracanà Dream Futsal (serie A futsal) e Rappresentativa Marche di serie C, infatti, per festeggiare il traguardo delle settecento gare dirette in carriera, l’arbitro civitanovese Emanuele Trementozzi ha offerto personalmente un piccolo rinfresco alle due squadre e a tutti i convenuti, dando vita ad un bel momento di sport, per quanto inedito e mai avvenuto finora.

Un segnale di vicinanza ai colleghi sportivi, di condivisione e socializzazione, che lo stesso direttore di gara commenta così:”E’ un’idea nata da tempo, che ho coltivato man mano che si avvicinasse il traguardo delle settecento gare dirette in tanti anni di attività – dice Emanuele Trementozzi – Ho sempre considerato lo sport un fondamentale mezzo di comunicazione sociale e spero che questo mio gesto venga riproposto in futuro anche da altri colleghi. Da una parte c’era questo piccolo traguardo da festeggiare, per molti forse di poco conto ma per me di grande importanza, perché racchiude tanti anni di sacrifici e bellissimi ricordi. Dall’altra parte, invece, avvertivo il bisogno di avvicinare ulteriormente il mondo dello sport alla figura arbitrale, troppo spesso criticata e mal vista dai più. E non c’è niente di più bello, al termine di una competizione sportiva, di ritrovarsi tutti insieme attorno ad un tavolo, condividendo esperienze e sensazioni. Probabilmente sono stato il primo ad avere questa idea, ma spero di cuore che altri perseguano la strada in futuro e possano onorare un traguardo personale, qualunque esso sia, insieme ai calciatori che sono i veri protagonisti di questo sport e hanno bisogno di avvertire la figura del direttore di gara meno distante dal contesto sportivo di riferimento”.

Per la cronaca la formazione morrovallese di mister Giuliano Tiberi si è imposta per 4 a 2 ma martedì sera, al PalaPintura, a vincere è stato senza alcun dubbio lo sport pulito e genuino. 

Commenti:

Sanità

Inaugurato a Loreto un centro di diagnosi prenatale

Inaugurato a Loreto un centro di diagnosi prenatale

LORETO - Un punto di riferimento altamente specialistico per i dubbi che possono emergere in gravidanza sulle malformazioni congenite.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.