L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 24 settembre 2017

Conferme e sorprese nel calciomercato estivo dei club di Serie A

SPORT - La stagione 2016/17 di Serie A si è conclusa da poco e il mondo del calcio si focalizza già sull'annata che comincerà il 20 agosto 2017.

Il campionato si presenta con alcune compagini che partono in netto vantaggio, come la Juventus, che conquista lo scudetto da ben sei anni di fila, e Roma e Napoli, che hanno dimostrato di poter dare filo da torcere ai bianconeri, arrivando a pochissimi punti dalla squadra allenata da Max Allegri. Subito dietro dovrebbero fare capolino le due milanesi, che non possono certo permettersi l'ennesima annata deludente, che getterebbe le proprie rispettive tifoserie nel più totale sconforto.

Le outsider saranno probabilmente la Lazio e la Fiorentina, senza però dimenticare l'Atalanta, autrice di una cavalcata storica che le ha permesso di raggiungere il quarto posto e la qualificazione in Europa League. Il prestigio di formazioni storiche come il Torino e le genovesi avrà il suo peso, ma scopriremo solo con il succedersi delle giornate del massimo campionato quali saranno le vere sorprese della prossima stagione.

Un peso innegabile avranno anche le trattative di calciomercato, che permetteranno ad osservatori e appassionati di avere un quadro più chiaro della situazione e di essere in grado di prevedere con maggiore precisione quali siano le compagini più accreditate per la vittoria del campionato, per la qualificazione nelle coppe europee e per conquistare la salvezza. Il periodo degli affari di mercato è il tempo in cui si attivano i rappresentanti delle società di calcio, presidenti e dirigenti, i procuratori dei calciatori e tutti gli addetti ai lavori del mondo delle trattative, inclusi anche i giornalisti sportivi, veri e propri segugi alla ricerca dello scoop più sensazionale da pubblicare sui giornali. Ma anche in questo caso i protagonisti possono essere gli stessi tifosi, estremamente coinvolti soprattutto se al centro delle trattative ci sono calciatori del proprio club di appartenenza. In assenza del calcio giocato i supporter e gli appassionati di questo sport prestano molta attenzione agli sviluppi del mercato, agli ultimi trasferimenti e ai possibili accordi da stringere.

Questo entusiasmo per i mesi di calciomercato può essere incanalato in un'attività piuttosto piacevole, come quella che hanno ideato numerose aziende del settore ludico, come Snai, per scommettere sulle trattative di mercato della sessione estiva: le quote si riferiscono alle probabilità di un giocatore di cambiare casacca e variano quotidianamente in relazione allo sviluppo delle trattative. Le due formazioni arrivate sul podio dello scorso campionato, Roma e Napoli, hanno mostrato le loro grandi qualità di gioco e un'eccezionale solidità e compattezza del gruppo, ma confermarsi è sempre molto complicato. La formazione giallorossa, ad esempio, ha perso in un colpo solo l'allenatore Luciano Spalletti e il capitano e simbolo degli ultimi anni Francesco Totti, oltre che uno dei calciatori più decisivi del campionato come Salah, volato in Inghilterra, e il mediano argentino Paredes, ottimo prospetto, passato allo Zenit di Mancini. Per queste ragioni il direttore sportivo Monchi ha un compito molto arduo, perché deve sostituire uomini decisivi anche per lo spogliatoio. Per sopperire a queste partenze illustri, il dirigente spagnolo ha già provveduto ad acquistare diversi calciatori con una discreta esperienza anche a livello europeo: il centrale difensivo messicano del Psv Eindhoven Hector Moreno, il terzino olandese del Feyenoord Rick Karsdorp il centrocampista francese del Lione Maxime Gonalons e il centrocampista Lorenzo Pellegrini, che ritorna nella sua città dopo l'esperienza al Sassuolo. I tasselli che mancano per completare l'organico della squadra del nuovo allenatore Di Francesco sono un difensore centrale e un'ala sinistra, come anche un sostituto per far rifiatare il centravanti Edin Dzeko: i nomi che circolano sono quelli di Nacho per la difesa, Berardi, Lucas Moura e Deulofeu per il ruolo di esterno offensivo, di Defrel per il ruolo di punta centrale. La squadra azzurra è riuscita a trovare in questi ultimi anni la sua dimensione nel campionato italiano, ed è stata sempre in grado di crescere, far sviluppare il suo progetto incentrato sui giovani e di migliorare anno dopo anno. Ma dopo tanti piazzamenti al secondo e al terzo posto, i tifosi partenopei sono diventati più esigenti e sognano di scavalcare la Juventus almeno una volta, per conquistare uno scudetto che manca ormai da più di 25 anni.

L'idea del presidente De Laurentiis e di mister Sarri è quella di far rendere ai massimi livelli indubbi talenti come Maksimovic, Zielinski e Rog, combinando le loro abilità con quelle di giocatori più esperti come Hamsik, Insigne e Mertens, nel contesto di un 4-3-3 sempre molto dinamico, con difesa alta, fraseggi stretti e scambi spettacolari che portano molto spesso al gol gli attaccanti azzurri, i più prolifici della Serie A dello scorso anno. Tuttavia il Napoli ha ancora intenzione di rinforzarsi, coprendo certi punti nevralgici del campo con calciatori importanti e di qualità: il primo acquisto è quello dell'esterno del Bordeaux Adam Ounas, inserito nell'organico napoletano per alternarlo ai due esterni d'attacco Callejon e Insigne. Altri obiettivi del ds Giuntoli sono un terzino da alternare ai titolari,come può essere il portoghese Mario Rui, e un centrocampista di qualità, come lo spagnolo dell'Osasuna Alejandro Berenguer.

Commenti:

Sport Communication

Nasce 'Sport Communication': visibilità e sconti per le società sportive

Nasce 'Sport Communication': visibilità e sconti per le società sportive

PROMOREDAZIONALE - Comunicare lo sport, vivendone intensamente le emozioni, domenica dopo domenica. Garantendo, inoltre, massima visibilità ai propri partners commerciali.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.