L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 17 dicembre 2017

Aggregazione e crescita del bambino, i valori della scuola Calcio C.R.T. di Roberto Germani

SPORT COMMUNICATION - “Aggregazione, socializzazione e crescita costante del bambino. Senza, come avviene purtroppo troppo spesso, puntare al semplice e mero risultato”.

Ha le idee chiare e nette Roberto Germani, responsabile Settore Giovanile della Scuola Calcio Rhutten Cantine Riunite Tolentino e allenatore dei Giovanissimi. “Si lavoro duramente per la formazione di nuovi calcettisti e per la loro crescita, educativa e socio-sportiva, senza esasperare l’aspetto agonistico e competitivo. Questo, a mio avviso, è il messaggio che la società, il presidente Salvatori e il sottoscritto ci siamo posti di lanciare quotidianamente ai nostri ragazzi. Ogni bambino deve essere protagonista della propria partita e amare questo sport poi, se in futuro dimostrerà di avere qualità importanti, allora potrà puntare a livelli maggiori. Ma adesso, ai primi approcci con il calcio a 5, è fondamentale divertirsi e apprendere, mettendo da parte il solo risultato. Quello che tengo a precisare, inoltre, è che il calcio a 5 non è uno sport concorrenziale al calcio ma, al pari di altre, una disciplina del tutto differente. Lavoriamo per il futuro affinché, magari tra cinque-sei anni, ci siano giocatori in grado di approdare in Prima Squadra e affrontare questa meravigliosa avventura del futsal tra i grandi”.

Roberto Germani, per questa affascinante avventura, si avvarrà della collaborazione di Marco Palmucci per gli Esordienti, Mariangela Lambertucci ed Elisa Scagnetti per i più piccolini, con l'aiuto del giovane promettente ragazzo della Juniores Emanuele Pierucci.

La società Cantine Riunite Tolentino è entrata nel circuito Sport Communication. Per le società che vorrebbero informazioni, sono a disposizione i recapiti telefonici (320-1742733) e la mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

Commenti:

Sanità

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

MARCHE - La metà degli stabilimenti ospedalieri regionali ha conquistato il bollino rosa conferito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) validi dall’1 ge...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.