L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 17 dicembre 2017

La carica di Ulivello:'Se avremo fame potremo dire la nostra'

SPORT COMMUNICATION – E’ arrivato il primo punto per il Montecosaro che, in quel di Montalto, ha smosso un po' la classifica dopo le prime due sconfitte con Monturano&Campiglione e Trodica che hanno spinto mister Roscioli alle dimissioni.

Il rigore di bomber Ulivello, poi pareggiato da Scielzo, ha permesso al nuovo trainer Mazzaferro di iniziare con un primo mattoncino vista salvezza. E proprio Matteo Ulivello, tra i leader della formazione giallorossa, si racconta a ruota libera. “E’ stata una settimana come le altre tutto sommato – esordisce Ulivello – forse con maggiore grinta visto che c’era un nuovo mister ed era una reazione preventivabile. Mazzaferro è la prima volta che mi allena, mi ha fatto una buona impressione e ha lavorato bene, ma non posso non ringraziare mister Roscioli per tutto ciò che ha fatto per me. E’ uno dei migliori allenatori che abbia mai avuto e gli auguro un pronto riscatto perché lo merita. Il nostro è un campionato difficile anche se, bisogna ammetterlo, forse il livello è leggermente sceso negli anni. Il Montecosaro ha una squadra forte, con giocatori che poche altre società posso permettersi, ma dovremo sempre giocare con la fame di vittoria, altrimenti potremmo perdere con chiunque. Per quanto mi riguarda sono un attaccante che vive per il gol, spero di farne più possibili per me e per la squadra. Le reti annullate? Un po' mi girano (ride ndr), anche lo scorso anno me ne hanno annullati tantissimi e la storia si sta ripetendo. Ma va bene lo stesso, il calcio è una ruota che gira e, in futuro, chissà che non me ne convalidino due in off-side...”.

Il Montecosaro è entrato nel circuito Sport Communication. Per le società che vorrebbero informazioni, sono a disposizione i recapiti telefonici (320-1742733) e la mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

Commenti:

Sanità

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

Medicina di genere, la Sanità delle Marche è amica delle donne

MARCHE - La metà degli stabilimenti ospedalieri regionali ha conquistato il bollino rosa conferito dell'Osservatorio nazionale sulla salute della donna (Onda) validi dall’1 ge...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.