L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 20 settembre 2018

Il Gruppo Arbitri Marche abbatte le barriere:'Premiamo noi i vincitori'

SPORT - Un'altra barriere è stata abbattuta grazie alla rivoluzione culturale e sportiva dei campionati Tec.

A testimonianza di un rapporto leale e sincero tra società e organizzazione, infatti, un evento storico ha caratterizzato le finali di calcio a 5 e calcio a 7, disputatesi la scorsa settimana. A premiare i vincitori e i secondi classificati, infatti, sono stati gli stessi componenti del Gruppo Arbitri Marche, segnando la storia di questo sport. “Solitamente gli arbitri sono i primi ad essere presi di mira al termine di una gara, a maggior ragione di una finale – dice orgoglioso il presidente Emanuele Trementozzi – invece, da noi, tutto ciò non accade. Al termine delle finali gli stessi hanno consegnato le meritate coppe ai vincitori e ai vinti, scrivendo insieme una splendida pagina di sport. Il rapporto che si è creato con le squadre, che va oltre l’aspetto puramente calcistico, è davvero fantastico e ci rende orgogliosi di quello che si sta facendo. Se consideriamo che in tutto il campionato, oltre sessanta gare, ci sono stati sei cartellini rossi, è chiaro che il nostro messaggio di rispetto e amicizia sia stato colto in pieno. Una finale senza provvedimenti disciplinari è quanto di più bello si possa sognare e va dato merito a tutti i direttori di gara che, con professionalità e competenza, hanno portato a termine questi gravosi compiti. Siamo diversi da tutti gli altri, noi amiamo lo sport e i suoi valori. E’ la forza delle idee a farci andare avanti, non i soldi e le multe inflitte a chi gioca”.

Per info e iscrizioni sono a disposizione i seguenti numeri: Emanuele (320-1742733), Patrick (392 503 5506), Joirs (333 491 3043)

Commenti:

Loading...

Ultimi articoli

I più letti

Adv

Loading...

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.