Accoltellato alla schiena dopo una lite: grave 20enne

296
Immagine di repertorio

Una lite è finita a coltellate sabato sera ad Ascoli Piceno. Un giovane ventenne è rientrato a casa con profonde ferite alla schiena.

Da quanto risulta il ragazzo sarebbe stato accoltellato due volte alla schiena, poi, accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale Mazzoni.

Il tutto sarebbe avvenuto in pieno centro ma non è noto ancora cosa sia veramente successo.

Tutto fa pensare ad una lite finita in maniera troppo sanguinosa. Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire i fatti accaduti nella serata con il ventenne che attualmente è ricoverato in in prognosi riservata.