L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 21 novembre 2018

Sbarca al porto con tre chili di marijuana, arrestato

ANCONA -  La Guardia di Finanza e l’Age nzia delle Dogane di Ancona hanno sequestrato oltre 25 chilogrammi di marijuana al Porto di Ancona. Lo stupefacente è stato rinvenuto all’interno di un’autovettura proveniente dalla Grecia.

La macchina, sbarcata dal traghetto Cruise europa in arrivo da Igoumeni tsa, ha tentato di superare i controlli cercando di guadagnare l’uscita dal porto, confondendosi nel traffico ordinario.

La droga era stata abilmente occultata in appositi doppifondi allo scopo di trarre in inganno ad un eventuale controllo visivo dell’interno dell’autovettura. Ma l’intervento dell’unità cinofila, ha reso vano il tentativo. Infatti il pastore tedesco antidroga Acca ha fiutato subito la presenza marijuana. A quel punto i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e i militari della Guardia di Finanza, hanno aperto il doppiofondo nel quale erano nascosti 23 panetti di marijuana distintamente confezionati per un totale di oltre di 25 chilogrammi. La vendita al mercato avrebbe fruttato oltre 200 mila euro.

Il proprietario dell’autovettura , tratto in arresto per traffico internazionale di sostanze stupefacenti , è stato associato alla casa Circondarial e di Montacuto, a disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Ancona.

Solidarietà

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

A Natale regala golosità per aiutare l’entroterra ferito dal sisma

MACERATA - Il progetto #Uniamoci a sostegno delle aziende e dei territori colpiti dal sisma in questi mesi non si è fermato.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.