L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 27 giugno 2019

Scoppia una caldaia, grave un operaio

JESI - Esplode una caldaia, operaio soccorso in eliambulanza.

E' successo a Jesi (AN) in via Agraria presso l'Ospedale Carlo Urbani. Per cause in fase di ricostruzione è esplosa la caldaia per il riscaldamento dell'ospedale; lo scoppio ha travolto un operaio, 50enne dipendente di una ditta esterna.  Sul luogo il 118, i vigili del fuoco e la polizia municipale che sta conducendo le indagini su delega della Procura della Repubblica di Ancona, e il personale dell'Asur per gli accertamenti legato alla sicurezza sui luoghi di lavoro.

Il ferito è stato trasportato dall'eliambulanza all'ospedale di Torrette di Ancona ed ha riportato un politrauma, perché è stato colpito da un pezzo della caldaia.

Il magistrato di turno ha messo sotto sequestro l'impianto di riscaldamento danneggiato. La struttura del locale caldaia non ha riportato danni strutturali.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.