Porto Sant’Elpidio Calcio è salvo Annarita Pilotti nuovo Presidente

188

PORTO SANT'ELPIDIO –  Il sindaco di Porto S.Elpidio Nazareno Franchellucci aveva lanciato un appello alla cittadinanza ed agli imprenditori affinché fosse scongiurata la chiusura della locale  società di calcio dal fallimento.

Dopo alcune settimane, fortunatamente il suo impegno in prima persona affinché fosse salvato un pezzo così importante della storia sociale e sportiva di Porto S.Elpidio è andato a buon fine.

Dopo che non è arrivata alcuna risposta per un sostegno economico alla società, i titolari della Loriblu Annarita Pilotti e Graziano Cuccù sono intervenuti personalmente affinché il Porto S.Elpidio Calcio potesse andare avanti. Per farlo hanno chiesto al sindaco una sola condizione: che coinvolgesse nella società le persone storiche del calcio di Porto S.Elpidio e nuovi appassionati che potessero mettersi a disposizione con voglia ed entusiasmo.

La nuova Presidente del Porto S.Elpidio è Annarita Pilotti. Insieme a lei un'ampia compagine dirigenziale: Mauro Cesaretti, Antonello Cingolani, Giacomo Cognigni, Giovanni Cognigni, Andrea Colò, Graziano Cuccù, Enzo Farina, Fausto Mangiaterra, Gianpaolo Marini, Giovanni Martini, Marcelo Osso, Massimo Rocchi, Franco Ruggeri, Tiziano Tomassetti, Angelo Tosoni, Horus Vitulli, Gianfranco Zampaloni.

Annarita Pilotti si è presentata alla squadra giovedi sera, in un incontro tenutosi presso la sede della sua azienda, insieme a tutti i nuovi dirigenti. "Vi chiedo solo entusiasmo, passione, impegno ed il rispetto, quello che io darò a voi e che voi dovrete avere per la società – ha detto Annarita Pilotti ai giocatori – Vi seguirò sempre quando potrò, compatibilmente con i miei impegni e vi chiedo di ambire sempre al migliore risultato possibile. Anche se ripartiamo da zero, dobbiamo porci obiettivi ambiziosi, dobbiamo fare una scalata e la faremo insieme."

Il sindaco Nazareno Franchellucci: "Dopo che il mio appello è caduto nel vuoto e si è seriamente rischiata la cessione del titolo sportivo, l'unica azienda che si è resa disponibile è stata la Loriblu, attraverso Annarita, Graziano e la loro famiglia. La precedente dirigenza si è messa a disposizione con umiltà e professionalità, è bello vedere che molti hanno offerto il loro impegno ed il loro tempo per far andare avanti il calcio nella nostra città. Un encomio particolare ed un caloroso grazie a Mario D'Annibali per i suoi 20 anni e oltre di presidenza, portati avanti con grande dignità, successi e tantissima passione".

 

La presentazione della società è stata chiusa con un brindisi beneaugurante tra dirigenti e squadra, pronta ad iniziare gli allenamenti a giorni con il nuovo allenatore, che verrà annunciato a ore.