Ascoli sconfitto due a zero dal Monza: esonerato Rossi

Due i nomi in pole per la panchina dell’Ascoli: Andrea Sottil e Massimo Rastelli

183

L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra il Sig. Delio Rossi. Il Club bianconero saluta e ringrazia l’allenatore e il suo staff per la dedizione e l’impegno profuso in queste settimane”.

Delio Rossi paga le cinque sconfitte in sei partite, dopo il subentro a Valerio Bertotto. Due i nomi in pole per la panchina dell’Ascoli: Andrea Sottil e Massimo Rastelli.

La partita – Il Monza trova la quarta vittoria nelle ultime cinque partite all’U-Power Stadium e sale a quota 23 punti, in piena zona play-off.
La partita vede iniziare meglio gli ospiti che si fanno vedere con una conclusione di Gerbo, deviata a lato al 3’ e poi con Bajic che impegna due minuti più tardi Di Gregorio. Il Monza risponde con Gytkjaer, che stacca benissimo di testa al 15’ costringendo Leali a una difficile parata.

Dany Mota lavora un buon pallone sulla fascia e serve Boateng che di prima libera Carlos Augusto: il brasiliano controlla e scarica un sinistro violentissimo, per il suo secondo gol in campionato.

Il primo tempo termina con i biancorossi in vantaggio 1-0. Nel secondo tempo, la squadra di Brocchi continua a spingere e al 63’ Barillà va ancora vicinissimo al raddoppio; mentre l’Ascoli risponde con la conclusione del solito Bajic. Nel finale, ancora un ispiratissimo Dany Mota manda in porta Frattesi che segna il definitivo 2-0.