Assata Shakur, è già un grande successo il Mundialito Antirazzista

150

TERZA CATEGORIA – E' Iìiniziato alla grande il XIV mondialito antirazzista Assata Shakur.

Almeno un migliaio di persone sono transitate al campo di Vallemiano nel primo fine settimana del torneo antirazzista organizzato dalla polisportiva Assata Shakur. Sabato 13 giugno si è partiti alle 17.00 con la sfilata di tutte le squadre in campo: colorata e partecipata la cerimonia di inizio, durante la quale si sono presentate brevemente le formazioni partecipanti, con i propri sostenitori al seguito.

Sedici le squadre partecipanti, alcune con nomi noti in questo torneo, come l'Albania, l'Alianza Lima, il Cusco, il Huancayo, il Deportivo Municipal, il Perù Ancona, il Real Cittadella, la Romania Marche, la Romania Ancona, la Tunisia, il Senegal e ovviamente l'Assata Shakur. Quattro, invece, le formazioni che si affacciano per la prima volta al mondialito: l'Italia, il Chiapas e due squadre formate prevalentemente da richiedenti asilo, il Miami e La Gemma. Nonostante la maggior parte dei nomi rimandi alla rappresentanza di una manciata di nazionalità, in realtà sul campo ci sono giocatori provenienti da più di venticinque Paesi differenti di Africa, America Latina ed Europa.

Questo è uno dei meriti maggiori attribuiti al mondialito, il fatto cioè che nelle prime edizioni del torneo le squadre si formavano tra connazionali, ma negli anni proprio grazie al mondialito si sono creati legami che travalicano le frontiere e le identità culturali.

Risultati delle prime due giornate (13 e 14 giugno):

ASSATA SHAKUR ANCONA – REAL CITTADELLA 2-1

LA GEMMA – ROMANIA ANCONA 2-6

ROMANIA MARCHE – HUANCAYO 1-1

ALBANIA – SENEGAL 0-3

CLUB CUSCO – ITALIA 1-1

ALIANZA LIMA – MUNICIPAL 1-3

TUNISIA – PERU ANCONA 2-1

MIAMI LEEGEMA – CHAPAS 3-0

Il mondialito andrà avanti fino al 18 luglio, ogni fine settimana, rispettando questo calendario:

sabato 20 giugno ci si fermerà per poter partecipare al concerto degli Assalti frontali al csa Asilo Politico

domenica 21 h 18 Assata Shakur – La Gemma h 19 real cittadella – romania ancona h 20 romania marche – albania h 21 huancayo – senegal

sabato 27 giugno h 18 cusco – alianza lima h 19 italia – deportivo municipal h 20 tunisia – miami leegema h 21 perù ancona – chiapas

domenica 28 giugno h 18 assata shakur – romania ancona h 19 real cittadella – la gemma h 20 romania marche – senegal h 21 huancayo – albania

sabato 4 luglio h 18 cusco – municipal h 19 italia – alianza lima h 20 tunisia – chiapas h 21 perù ancona – miami

domenica 5 luglio quarti di finale sabato 11 luglio semifinali

sabato 18 luglio finali per i primi 4 posti