L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 21 febbraio 2020

Riccardo Fogli dei Pooh e la gaffe sul Coronavirus dalla Ventura

ATTUALITA' - Simona Ventura pare finalmente abbia trovato la sua dimensione diventando la nuova regina della domenica di Rai Due.

Tra i tanti ospiti di Settimana Ventura, è tornato sul piccolo schermo il cantante dei Pooh Riccardo Fogli, prima volta dopo la sua partecipazione all’Isola dei Famosi. Proprio durante il programma, il cantante ha fatto una gaffe clamorosa che ha agitato tutti gli internauti.

L’ex cantante idolo di generazioni ha fatto una battuta infelice sul Coronavirus, che sta andando sempre più preoccupazioni. Il virus non è responsabile solo di una violenta influenza con infiammazione polmonare ma anche di avere creato una psicosi globale, tanto che chi vede un asiatico tossire per strada, si porta dall’altra parte. Inoltre, in parecchi negozi e ristoranti sono apparsi dei cartelli che invitano i cittadini cinesi a non entrare. Tornando però a Rai Due, ecco che cosa ha detto Riccardo Fogli.

La gaffe sull’emergenza Coronavirus: uno scivolone terribile

Durante il programma domenicale di Rai Due Settimana Ventura, è partito un collegamento telefonico con l’amico ed ex marito della padrona di casa, Stefano Bettarini. Quest’ultimo avrebbe dovuto essere in collegamento da Firenze ma purtroppo è a casa ammalato con la febbre. Arriva quindi l’ironia pungente di Riccardo Fogli che poco carinamente dice: “Non sarai mica stato in Cina? Ti vogliamo bene uguale anche se hai preso il…” L’ex naufrago non nomina apertamente il temuto virus che è stato isolato proprio in Italia, ma il riferimento è chiaro a tutti. Sul web le polemiche non si fanno attendere e l’ex Pooh viene messo alla gogna. Per trovare tante altre news come questa vai sul portale KontroKultura.it

Non è finita: un secondo scivolone

Non finisce qui la terribile domenica dell’ex naufrago che ricorda i vecchi tempi cantando qualche pezzo storico. Il momento revival è molto bello e anche la Ventura si perde sul viale dei ricordi. In particolare, resta colpita da “Malinconia”. Per la padrona di casa questo brano è molto melanconico soprattutto quando a 16 anni andava a letto. Ovviamente, la Ventura intendeva dire quando andava dormire ma Fogli non resiste e, scherzando, le chiede con chi ci andava. In studio cala un grande gelo: questa battutaccia lascia la Ventura di succo e anche il pubblico! La presentatrice rimane attonita e risponde alla battuta molto seriamente dicendo che, in quanto adolescente, ci andava da sola e se non fosse stato così, sarebbero state botte dai genitori!

Insomma, una domenica davvero terribile per Riccardo Fogli che colleziona un flop incredibile, cosa che sicuramente la Ventura non si aspettava: l’intento era quello di intrattenere il pubblico e non creare un grande imbarazzo che gli internauti non si sono di certo fatti scappare. Un doppio autogol che rimanda Fogli nel dimenticatoio: ora chi ha avrà il coraggio di invitarlo nuovamente in televisione dopo la brutta figura? Anzi, dopo la doppia brutta figura! In tutto ciò, un plauso va alla Ventura capace di rispondere a tono e riportare leggerezza nel pomeriggio di Rai Due.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.