L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 10 agosto 2020

Robot aspirapolvere: la guida completa dall’acquisto

ATTUALITA' - Il robot aspirapolvere è un piccolo elettrodomestico che sta rivoluzionando il mercato.

Si tratta di uno strumento molto pratico che si occupa di aspiranti lo spacco sul pavimento in completa autonomia senza bisogno di farlo in prima persona. Per questa ragione, sempre più persone sono alla ricerca di un robot aspirapolvere ma non sono esattamente quali sono i parametri da prendere in considerazione.

Solo su www.valutatoperte.it trovate le recensioni dei migliori prodotti presenti sul mercato. Si tratta di un aiuto importante che vi permette di fare maggiore chiarezza pesce con maggiore cognizione di causa avendo una panoramica più completa sui punti di forza ma soprattutto di debolezza. Di seguito, vediamo quali sono i parametri e i fattori da prendere in esame per trovare la soluzione che fa al caso vostro.

Potenza e funzioni

Ovviamente, la funzione principale di un robot aspirapolvere è prelevare tutto lo sporco depositato sul pavimento. I migliori modelli hanno una potenza maggiore che permette di raccogliere più sporco possibile lasciando il pavimento pressoché perfetto. Si tratta ovviamente dei prodotti top di gamma mentre quelli più economici spesso hanno una potenza limitata che non garantisce una pulizia ottimale.

Se In casa avete degli animali domestici, tenetelo presente quando siete alla ricerca di un robot aspira pagamenti. Se volete un elettrodomestico completo che si occupi della pulizia completa dei pavimenti, cercate un prodotto che abbia funzioni aggiuntive come il lavaggio. Questi modelli hanno un elemento il più dove mettere acqua detersivo e agganciare il panno per lavare le superfici senza che voi dobbiate perdere così tanto tempo a svolgere le normali faccende domestiche. Alcuni modelli tra i più innovativi hanno anche un sistema di autoapprendimento in maniera da le superfici da trattare e anche la posizione degli ostacoli evitando di incastrarsi.

Forma

Molti avranno notato che i robot aspira pavimenti sono spesso di forma rotonda ma esistono anche quelli rettangolari. Si tratta solamente di un’design ma bisogna scegliere la forma del robottino in base come l’abitazione. Quelli rotondi sono sicuramente più agili e si muovono meglio sulle diverse superfici di casa. Restano però meno performanti per raccogliere lo sporco che si formano negli angoli. Per questa ragione, sono perfetti per abitazioni caratterizzate da ampi spazi aperti tipo open space. I robot di forma quadrata, invece, sono perfetti per abitazioni che hanno tante nicchie e angoli. La forma squadrata permette di gestire meglio lo sporco che si annida negli angoli però bisogna rinunciare a un po’ di agilità nei movimenti.

Autonomia e ricarica

Un Fattore molto importante che fa la differenza tra un prodotto e l’altro sicuramente l’autonomia, cioè il tempo di lavoro ininterrotto. Questi piccoli strumenti si caricano proprio come un telefono cellulare avanti ad aspirare i pavimenti fino a quando si scaricano E tornano in autonomia alla loro stazione di ricarica. Dovete trovare un robot aspirapolvere con una grande autonomia, circa 60 – 90 min, se volete che pulisca la vostra grande casa in una volta sola.

 

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.