L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 02 giugno 2020

Come scegliere il tuo condizionatore: guida all’acquisto

ATTUALITA' - Nel momento in cui anche tu sei alle prese con la ricerca del climatizzatore e condizionatore per casa tua, è importante capire quali sono i fattori principali per trovare quello giusto.

Questa breve guida all’acquisto ti aiuta indicando quali sono i parametri da prendere in considerazione.

1.      Il modello: mono o multi

La prima cosa da capire è se ti serve un climatizzatore monosplit o multi split. Il primo modello solo una via di uscita per l’aria fredda. Questo significa che l’aria raffreddata dal sistema viene introdotta solo in un punto specifico. È il modello più diffuso e noto di climatizzatore che però si rivela valido solo se il tuo appartamento è caratterizzato da una metratura ridotta e spazi aperti. Anche gli ottimi Hisense climatizzatori sono mono split da installare nel punto centrale della casa.

Nel caso in cui hai invece una metratura maggiore, un’abitazione a due piani oppure spazi con molte pareti divisorie, allora ti conviene un climatizzatore multi split. Si tratta di un apparecchio dotato di più uscite che immettono nell’ambiente aria fresca. Questo succede perché l’aria fredda è molto più pesante e difficile da diffondere rispetto a quella calda; avere più bocchette ti assicura una temperatura omogenea in tutti gli ambienti.

2.      Classe energetica

Altro fattore fondamentale quando sei alle prese con la ricerca del climatizzatore per la casa tua riguarda classe energetica, cioè il livello dei consumi. Controlla sempre il livello dei consumi per evitare di trovarti con un apparecchio che utilizza grandi quantità di energia elettrica per funzionare. Preferisci climatizzatori con classe energetica alta cioè A o superiore altrimenti consumi troppa energia elettrica e te ne penti quando arriva la bolletta della luce. Evita di andare al risparmio perché vale sempre la pena investire in prodotti migliori che ti fanno risparmiare nel corso del tempo.

3.      Potenza

Se sei alla ricerca del climatizzatore migliore per la tua casa, ricordati di controllare la potenza. Si tratta del valore che indica la capacità del climatizzatore di diffondere l’aria raffreddata dal sistema. Per definire la potenza corretta, devi conoscere la metratura. Se scegli un condizionatore con una potenza troppo limitata, significa che l’aria fresca non riuscirà a raggiungere in modo omogeneo ogni zona della casa. Di contro, se prendi un elettrodomestico troppo potente per una casa di metratura ridotta hai speso inutilmente il tuo denaro.

4.      Funzioni

Un buon climatizzatore che risponde alle tue necessità è quello che ha tutte le funzioni più avanzate. Verifica sempre che il climatizzatore che stai per comprare permetta di impostare la temperatura che preferisci o addirittura si regoli in base a quanto fa caldo, ma anche inserire la modalità notte o auto spegnimento. I modelli migliori sono quelli che ti avvertono anche della necessità di sostituire i filtri dell’aria e fare altre opere di manutenzione. Potrebbero essere più interessanti i modelli smart che puoi controllare a distanza il telefono smartphone.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.