Castelfidardo, Chiodini e Trillini raggiungono mister Bolzan. Ecco la nuova Biagio Nazzaro

176

ECCELLENZA – Scatenato il Castelfidardo che, nel giro di due giorni, ufficializza dalla Folgore Falerone il portiere Mauro Chiodini e il centrocampista Max Trillini, che raggiungeranno in bianco verde il neo tecnico Dario Bolzan. 

 

Massimiliano Trillini classe ’92 è cresciuto nelle giovanile della Maceratese dove ha disputato due campionati in prima squadra per passare poi alla Civitanovese in serie D e all’Alma Fano in C2. La scorsa stagione ha vestito la maglia della Folgore Falerone.

Mauro Chiodini, invece, vanta nel suo curriculum la serie B con il Frosinone e diverse esperienze nelle Marche con Fermana, Civitanovese, Montegranaro e Folgore Falerone.

Infine è stato raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolò Bacchiocchi classe 91. Un ritorno in biancoverde per Nicolò dopo la parentesi della scorsa stagione in Eccellenza con il Corridonia dove ha collezionato 28 presenze.

La Vis Pesaro ha in mano il centrocampista nostrano Filippo Forò, ex di Termoli e Fermana, mentre il Corridonia ufficializza il centrocampista Andrea Lattanzi, in passato giocatore di Sangiustese e Maceratese, lo scorso anno alla Fermana di mister Jaconi.

Intanto nella serata di venerdì 10 luglio si è svolta un'importante riunione della dirigenza della Biagio Nazzaro. All'ordine del giorno dell'assemblea c'era infatti la definizione dell'organigramma societario 2015/2016 e, nomi alla mano, il sodalizio chiaravallese ha scelto di proseguire nel solco già tracciato nelle ultime annate, pur con una già nota novità di rilievo. Se infatti la presidenza rimane nelle mani di Cesare Parasecoli, con al suo fianco Fabrizio Tonti e Davide Parasecoli a fargli da Vice, e il ruolo di Direttore Sportivo in quelle di Domenico Idà, il nome nuovo è quello di Graziano Tittarelli, che non solo farà da main sponsor con la sua Astralmusic, ma si impegnerà in prima persona per dare un forte impulso all'area Marketing e Comunicazione. Ripartono con rinnovato entusiasmo anche altre figure storiche come Carlo Andreoni alla segreteria e il responsabile del Settore Giovanile Aldo Mosca. Tra gli altri che hanno nuovamente deciso di sposare la causa rossoblu ci sono il Medico Sociale Cladio Bontempo, Fabrizio Tassi, Marco Boschi, Massimo Candura, Stefano Fabbi, Mauro Marinelli, Lucia Baldi, Guido Gentilucci, Davide Romagnoli, Maurizio Massimi e Sergio Pasquini, gli ultimi due rispettivamente Responsabile tecnico e segretario del Settore Giovanile. Definito il quadro dirigenziale, il DS e il consulente di mercato Luciano Lucaroni sono già al lavoro per completare l'organico da mettere a disposizione di Mister Marco Lelli.