Ciclista 72enne finisce in un dirupo a Esanatoglia: se la cava con un trauma cranico

123

Giornata da dimenticare quella di domenica 2 maggio per un fabrianese di 72 anni, rimasto ferito in maniera grave dopo una brutta caduta in bicicletta.

Il fatto ha avuto luogo intorno alle 12.30 nei pressi del monte Caraggio, nel territorio comunale di Esanatoglia. Il protagonista della vicenda, A.L. le sue iniziali, si trovava in sella insieme ad alcuni suoi amici quando ha perso il controllo del mezzo a due ruote, finendo in un dirupo e riportando diversi traumi e lesioni.

Le condizioni metereologiche avverse hanno impedito l’atterraggio da parte dell’eliambulanza. Il ferito è stato quindi raggiunto dai Vigili del Fuoco e dal personale del Soccorso Alpino di Macerata, che lo hanno trasportato in barella per circa 4 chilometri per poi affidarlo alle cure dei sanitari del 118. Il 72enne, che se le sarebbe cavata con un trauma cranico e lesioni agli arti superiori, è stato infine condotto presso l’ospedale “Profili” di Fabriano.