Civitanova – “La mia compagna è morta”, poi fugge

La 46enne Eleonora Korenyeva sarebbe morta nel sonno. Ma non si spiega la fuga dell’uomo dopo aver allertato il 112

266

E’ stata trovata morta nel suo letto Eleonora Korenyeva, 46enne di origini ucraine, che avrebbe perso la vita nel sonno.

Non sarebbero stati trovati segni di violenza sul suo corpo, ma gli inquirenti vogliono vederci chiaro e hanno fissato per mercoledì l’autopsia.

Il compagno della donna, che si trova in Italia irregolarmente, dopo aver chiamato i soccorsi e i genitori della compagna ha fatto perdere le proprie tracce.

Le indagini proseguono per capire se il motivo della fuga dell’uomo sia legato solo alla sua posizione di clandestino o se abbia qualche responsabilità sul decesso.