Civitanova – La terra trema, forte scossa, magnitudo 3,5

La scossa al largo della costa, ma è stata sentita distintamente anche nell'entroterra

241

Un forte boato poi una scossa di terremoto. Le Marche tremano ancora. Alle ore 22.46 il sito di INGV di Roma ha registrato un sisma di magnitudo 3.5 avvenuto al largo della costa fermana ad una profondità di 9 km

L’epicentro è stato localizzato tra Civitanova Marche e Porto Sant’Elpidio ma è stato avvertito distintamente anche dalla popolazione di Porto San Giorgio e Porto Recanati. Tante le segnalazioni sui social anche dall’entroterra marchigiano. Non ci sono notizie di danni o feriti.