Civitanova- Sorpreso clandestino con 50 grammi di eroina, arrestato tunisino

Il ventunenne ha tentato di fuggire in bici ma è caduto

247

Il giorno dell’epifania i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche hanno tratto in arresto un ventunenne tunisino trovato in possesso di un involucro contenente cinquanta grammi di eroina ed alcune dosi di hashish, oltre a risultare poi responsabile della violazione delle norme in materia di immigrazione.

Il giovane, in località Fontespina, visti i carabinieri ha tentato invano di scappare perdendo il controllo della bicicletta. Raggiunto dai militari, ha provato inutilmente disfarsi di un involucro che è risultato contenere 50 grammi di eroina, immediatamente recuperato insieme ad alcune dosi di hashish che teneva invece nascoste nelle scarpe.

Lo straniero è stato  arrestato per spaccio e portato in caserma per l’identificazione.

Dagli accertamenti è emerso essere clandestino e senza fissa dimora, poichè la sua richiesta  di permesso di soggiorno era  stata respinta ed era stato espulso mediante accompagnamento coattivo alla frontiera il 6 febbraio 2020 in forza di un  provvedimento della Questura di Trapani.

Arrestato, verrà espulso.