L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 13 dicembre 2018

Sopranzi nuovo consigliere dei Teatri di Civitanova

CIVITANOVA - Nuova nomina nel CdA dell’Azienda dei Teatri. Gianluca Sopranzi, civitanovese, impiegato nel settore bancario, ha accettato e firmato l’incarico di consigliere

Sopranzi raggiunge così i suoi “colleghi”: il presidente Aldo Santori e Michela Gattafoni, da questa settimana nominata vice-presidente. Il direttore generale è Pierluigi Borraccetti. Il CdA torna ad essere composto da tre persone dopo le dimissioni di Fabiola Polverini, entrata in Consiglio comunale a Civitanova Marche appena un mese fa al posto di Alfredo Perugini.

“Come è stato fatto fino ad oggi - afferma il sindaco Fabrizio Ciarapica - la scelta è sempre rivolta alle capacità delle persone. Sopranzi è competente, affidabile e ha la giusta esperienza: queste qualità ci dicono che potrà assolvere il ruolo nel giusto modo. Oltre a dare a lui il benvenuto, saluto e ringrazio Fabiola Polverini per l’ottimo operato svolto all’Azienda dei Teatri in questo periodo, augurandole di lavorare altrettanto bene in Consiglio comunale”.

Corso

Belle oltre la malattia: Mi.Cor lancia il corso di Estetica Oncologica

Belle oltre la malattia: Mi.Cor lancia il corso di Estetica Oncologica

PROMOREDAZIONALE -  Belle oltre la malattia, attraverso una vera e propria iniezione di fiducia. Nasce con questo obiettivo il corso di formazione Estetica Oncologica, organizzato dall&rs...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.