L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 13 dicembre 2018

Civitanova, pronto il piano neve: nuovi mezzi a disposizione

CIVITANOVA -  Pronto il piano neve nel comune di Civitanova Marche.

La Protezione civile ha fatto il punto di mezzi e risorse in caso di emergenza nella riunione che si è svolta giovedì 15 novembre presso la Sala della Palazzina tecnologica del Comune di Civitanova Marche. Novità di quest’anno è il nuovo mezzo, un fuoristrada, in dotazione al Corpo di  Polizia Municipale e la macchina spargisale/graniglia da installare sull'autocarro in possesso della Delegazione di Civitanova Alta.

Presenti il coordinatore tecnico Aurelio del Medico e l’assessore alla Protezione civile e Sicurezza Giuseppe Cognigni insieme ai geometri Stefania Ghergo e Stefano Iacopini del Servizio Viabilità e Strade della Delegazione di Civitanova Alta e Capoluogo e Giorgio Procaccini del Servizio Autoparco; il cap. Damiano Micucci e Massimo Pomante per la Polizia Municipale, il luogotenente Bartolomeo Filannino del Comando dei Carabinieri, Stefano Mazzoni della Delegazione marittima, Vincenzo Brancaccio del Comando dei Vigili del Fuoco, Sergio Agostini e Giulia Marsili della direzione Asur 8, e i rappresentanti delle aziende interessate in caso di emergenza neve.

Le zone più critiche rimangono Civitanova Alta e l’ospedale cittadino e la zona all’uscita dell’autostrada e della superstrada. “Abbiamo chiesto alle Autorità presenti di mettere a disposizione i loro mezzi in caso di necessità per il trasporto di persone all'Ospedale o altra emergenza – ha riferito Del Medico. In magazzino c’è una prima scorta di sale per fronteggiare la prima emergenza, che sarà poi integrata al momento del bisogno.

L'organizzazione e la collaborazione tra gli Enti interessati e le ditte coinvolte ha funzionato lo scorso anno – ha commentato Del Medico con soddisfazione – e mi auguro di avere la stessa squadra quest’anno”. Del Medico ha poi sottolineato che, come ogni anno, la zona più importante è quella in entrata ed in uscita dall'autostrada e in caso di chiusura della stessa da parte dell'ANAS, la deviazione dei mezzi pesanti dovrà avvenire nelle seguenti zone stabilite dalla Protezione Civile: parcheggi Zona ind.le A, Palazzetto dello Sport e Stadio Comunale. I mezzi pesanti che escono dall'Autostrada per raggiungere tali parcheggi temporanei devono essere coordinati dalle forze dell'ordine in quanto spesso gli autisti non conoscono le zone.

Il responsabile del Servizio Autoparco ha informato che l’Ente sta provvedendo al cambio pneumatici da estivi ad invernali dei mezzi della Polizia Locale e quelli della Palazzina Tecnologica; altri mezzi sono dotati di catene da neve a bordo.

Sul fronte del personale in organico si registra una atavica carenza, cui si farà fronte con collaborazioni con ditte esterne.

Corso

Belle oltre la malattia: Mi.Cor lancia il corso di Estetica Oncologica

Belle oltre la malattia: Mi.Cor lancia il corso di Estetica Oncologica

PROMOREDAZIONALE -  Belle oltre la malattia, attraverso una vera e propria iniezione di fiducia. Nasce con questo obiettivo il corso di formazione Estetica Oncologica, organizzato dall&rs...

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.