Colpo Tolentino, in attacco Emanuele Pandolfi

38

Il Tolentino ha raggiunto l’accordo per la prossima stagione con il calciatore Emanuele Pandolfi.

L’attaccante nato a Loreto, classe 91’, ha mosso i primi passi con la squadra della città in cui vive, Porto Recanati, ed è poi cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Pescara. Dopo aver vestito le maglie di Civitanovese, Perugia e Sirolo Numana, ha disputato la scorsa stagione con il Portorecanati diventando, a suon di gol (15) e di prestazioni di qualità, uno dei migliori giocatori del campionato di Eccellenza.

Tante le squadre, soprattutto di categoria superiore, che volevano acquisire le prestazioni del giovane attaccante. I motivi per i quali Pandolfi ha scelto la società crèmisi sono spiegati dallo stesso centravanti:“Arrivo in una squadra prestigiosa e, da sempre, molto seguita dai tifosi. Sono felicissimo – afferma il primo acquisto del mercato tolentinate – Giocherò in una città che merita altri palcoscenici, dove il calcio si vive con passione: non potevo immaginare di meglio. La società è davvero organizzata e si muove secondo un progetto ben preciso, l’allenatore vuole esprimere il gioco che preferisco, l’organico si basa su un’ossatura composta da giocatori di assoluto livello. Sono davvero soddisfatto di poter mettere al servizio della squadra le mie caratteristiche, abbiamo tutte le carte in regola per fare un buon campionato”. N

el frattempo, il direttore generale Roberto Chiavari si sta muovendo per completare l’organico in modo tale da mettere a disposizione di mister Aldo Clementi una rosa competitiva e composta da giocatori funzionali al progetto voluto dal sodalizio crèmisi.