Coronavirus, il bollettino – 373 nuovi positivi, quattro decessi

Ancora Ancona la provincia con più casi (152), seguita da Macerata (75), Pesaro-Urbino (58) Fermo (50), Ascoli Piceno (2); 13 i positivi provenienti da da fuori regione

246

Nell’ultima giornata 373 positivi al coronavirus nelle Marche su 1.184 tamponi del percorso nuove diagnosi (31,5%).

Lo comunica il Servizio Sanità della Regione: in tutto testati 1.773 tamponi di cui 589 nel percorso guariti. Ancora Ancona la provincia con più casi (152), seguita da Macerata (75), Pesaro-Urbino (58) Fermo (50), Ascoli Piceno (2); 13 i positivi provenienti da da fuori regione.

I casi delle ultime 24 ore comprendono soggetti sintomatici (55), contatti in setting domestico (88), contatti stretti di casi positivi (82), in setting lavorativo (10), in ambienti di vita/divertimento (19), in setting assistenziale (5), in setting scolastico/formativo (13), screening percorso sanitario (3). Per altri 98 casi sono in corso le indagini epidemiologiche.

I decessi –  Si sono verificati quattro decessi. Presso l’ospedale di Ascoli Piceno è deceduto un signore di 87 anni residente a Castel di Lama (Ascoli Piceno). All’ospedale di Fabriano si è verificato il decesso di una signora di 43 anni residente a Fabriano (Ancona). Presso l’ospedale di Fermo è deceduta una signora di 93 anni residente a Fermo. All’Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord di Pesaro si è verificato il decesso di un signore di 86 anni residente a Fano (Pesaro Urbino). Tutti presentavano patologie pregresse.