Covid, alle 15 la riunione. Le Marche tornano gialle?

335

Tutte le regioni entrate in fascia arancione il 17 gennaio 2021 rischiano di rimanere nella stessa zona un’altra settimana.

Se l’andamento dei dati sarà confermato torneranno in giallo il 7 febbraio.

È l’orientamento della cabina di regia che invierà il nuovo monitoraggio al Comitato tecnico scientifico convocato per le 15.

Dal 17 gennaio sono in fascia arancione: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria e Valle d’Aosta. Per tutte saranno dunque rinnovate le restrizioni.

La settimana precedente erano diventatearancioni Calabria, Emilia Romagna, Sicilia e Veneto.

Il Veneto ha la quasi certezza di tornare gialla, le altre sperano ma non hanno avuto la conferma ufficiale.

Caso a parte rimane la Lombardia che dopo la zona rossa scattata per i dati errati e il ritorno in arancione dal 24 gennaio, rimarrà in arancione fino al 7 febbraio.