Covid, anche il sindaco di Fermo ricoverato in ospedale

302

Anche il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro è ricoverato in ospedale a causa del Coronavirus. Alcuni giorni fa aveva reso noto di essere risultato positivi al Covid.

E’ il primo cittadino, da poco riconfermato con il 70% dei consensi, a parlarne sulla sua pagina facebook, “dopo una notte passata in compagnia di picchi di febbre molto alti”. “C’è un interessamento dei polmoni, seppur ancora non impattante – spiega -. Da domenica la febbre, spesso anche alta, non mi ha mai lasciato.

La respirazione è discreta e non ho mai usato ossigeno”. Il contagio è avvenuto durante una cena martedì scorso, “con tavolini separati da coppia a distanza (la mia commensale è pure negativa…): è evidente che la presenza di un asintomatico, ovviamente inconsapevole, superdiffusore, ha fatto un acciacco positivizzando una decina di persone.

Tutti i miei contatti di giovedì, venerdì e sabato sono negativi: la mascherina o la distanza l’ho sempre provata a tenere”. Calcinaro ringrazia “tutta l’equipe straordinaria dell’ospedale Murri!”. E le persone, di Fermo e non, “per l’incessante sostegno”