Covid, Civitanova – stop agli interventi in ospedale

189

Sospese tutte le attività operatorie a Civitanova, fatta eccezione per le urgenze.

È la misura drastica che Daniela Corsi, direttrice dell’Area Vasta 3, è stata costretta a prendere per attivare ulteriori sette posti letto al Covid Center di Civitanova, completando il quinto modulo.

Non c’erano alternative, visto che il problema è legato all’insufficienza di personale: più se ne sposta alla Fiera, più se ne sottrae agli altri ospedali, visto che il Covid Hospital grava esclusivamente sull’Area Vasta 3.

Naturalmente, la causa prima che ha determinato questa situazione è stata l’impennata dei contagi e la conseguente pressione sulle strutture sanitarie, che è andata crescendo sempre di più.