Covid, il bollettino: 154 nuovi casi, un decesso, in calo i ricoveri

La mappa del contagio: 40 in provincia di Macerata, 21 in provincia di Ancona, 40 in provincia di Pesaro-Urbino, 21 in provincia di Fermo, 21 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione

136

Crescono i contagi da Covid oggi 27 maggio nelle Marche e cresce il tasso di positività che passa dal 6,6% di ieri all’8,2% di oggi. A dirlo è il consueto bollettino Coronavirus che nelle ultime 24 ore ha registrato 154 nuovi casi contro i 132 di ieri. Sono stati testati 3572 tamponi: 1.879 nel percorso nuove diagnosi (di cui 410 nello screening con percorso Antigenico) e 1.693 nel percorso guariti.

Intanto si registra un altro decesso. Si tratta di una donna di 91 anni di Francavilla d’Ete (Fermo) con patologie pregresse. Il totale dei morti dall’inizio della pandemia sale a 3.012: 1.692 uomini e 1.320 donne, 72 dall’inizio di maggio. In provincia di Pesaro e Urbino sono morte finora 977 persone, in provincia di Ancona 963, 508 in quella di Macerata, 288 nel Fermano e 243 nel Piceno. Tra le vittime ci sono anche 33 persone non residenti nelle Marche, ma decedute negli ospedali della regione.

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 154: 40 in provincia di Macerata, 21 in provincia di Ancona, 40 in provincia di Pesaro-Urbino, 21 in provincia di Fermo, 21 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione.

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (34 casi rilevati), contatti in setting domestico (33 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (41 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (5 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (12 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 27 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 410 test e sono stati riscontrati 8 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 2%.

Continua a calare la pressione sugli ospedali marchigiani: le persone malate di coronavirus sono complessivamente 167, 8 in meno rispetto a ieri, dei quali 166 (-8) nei reparti e 1, nei pronto soccorso.