Covid: Marche, via a dicembre screening in città più grandi

400mila test antigenici rapidi per centri oltre 20mila abitanti

171

Al via già a dicembre nelle Marche uno screening di massa con test antigenici rapidi per Coronavirus nelle città con oltre 20mila abitanti. Lo annuncia l’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini a margine della seduta del Consiglio regionale.

“Abbiamo partecipato a una gara insieme alla Regione Piemonte e comprato 2,2 milioni di tamponi (antigenici rapidi, ndr) di cui 400mila da consegnare nei prossimi giorni per fare lo screening a dicembre nelle città con più di 20mila abitanti”.

Tutti i dettagli organizzativi verranno esposti dalla Regione in una conferenza stampa giovedì 3 dicembre. “In ogni caso siamo pronti a partire”, aggiunge l’assessore con riferimento all’allargamento della platea di operatori che collaboreranno in questa operazione: “portiamo con noi la Croce Rossa, le cliniche universitarie con gli studenti di medicina ed in scienze infermieristiche, abbiamo i medici pensionati volontari – prosegue – e tutta una serie di persone che siamo riusciti a recuperare e reclutare per fare questa questa azione che è molto ma molto impegnativa”.

“Naturalmente ci dovremmo incontrare anche con i Comuni, con i sindaci, – conclude – per verificare la loro cooperazione sia in materia di spazi da mettere a disposizione e anche per l’eventuale coinvolgimento dei livelli di Protezione Civile comunale”.