Covid – Nelle Marche altre dieci vittime, 6 in provincia di Ancona

Aumentano i ricoveri, + 6

183

Sono dieci le persone decedute, di cui sei provenienti dalla Provincia di Ancona, in correlazione alla pandemia Covid-19 nelle Marche nelle ultime 24ore: si tratta di cinque donne e cinque uomini tra i 70 e i 92 anni, tutti con patologie pregresse. il bilancio regionale delle vittime sale a 2.219.

Il maggior numero di decessi si è registrato nell’Anconetano (6): un 80enne di Jesi, un 87enne di Camerano, una 90enne di Monte San Vito, un 90enne di Fabriano, due donne di 91 anni di Falconara Marittima. Le altre persone decedute sono una 70enne di Tolentino (Macerata), un 87enne di Fano (Pesaro Urbino), un 92enne di Grottammare (Ascoli Piceno) e una 77enne di Grazzanise (Caserta).

Aumentano i ricoveri – Prosegue l’aumento di ricoveri per Covid-19 nelle Marche: +6 in 24ore (639) dovuti alla crescita di degenti in Terapia intensiva (84, +6) e nei reparti non intensivi (395, +3) mentre in Semintensiva ricoveri in calo (160, -3). Lo evidenziano i dati comunicato dal Servizio Sanità della Regione.

I dimessi nell’ultima giornata sono 51. Gli assistiti nei pronto soccorso calano da 55 a 45 (-10) e gli ospiti di strutture territoriali sono 187 (-5).  Intanto continua a salire il numero di positivi in isolamento territoriale (8.724, +233) e in modo ancora maggiore le quarantene per contatto con contagiati (16.869, +498; 5.292 con sintomi, 380 operatori sanitari). I guariti sono invece 53.481 (+372).