Covid – Nelle Marche altri 7 decessi. Ma calano i ricoveri

Il numero di ricoverati per Covid-19 che nelle ultime 24ore è passato da 650 a 614 (-36): 34 i degenti in meno nei reparti non intensivi (da 412 a 378), cinque in meno in Semintensiva (da 153 a 148) e tre in più in Terapia intensiva (da 85 a 88)

134

Nelle ultime 24ore si sono registrati altri sette decessi nelle Marche, a causa del Covid: riguardano quattro uomini e tre donne tra i 63 e i 94 anni, tutti alle prese anche con patologie pregresse.

Il totale dei decessi sale a 1305.

Quattro dei deceduti risiedevano in provincia di Ancona: un 70enne di Osimo, un 72enne di Filottrano, una 90enne di Ancona e un 94enne di Senigallia.  Gli altri tre provenivano dalla provincia di Pesaro Urbino; un uomo di 63 anni di Piandimeleto, una 82enne di Fano e una 86enne di Colli al Metauro.

Calano i ricoveri –  Ancora in sensibile discesa nelle Marche il numero di ricoverati per Covid-19 che nelle ultime 24ore è passato da 650 a 614 (-36): 34 i degenti in meno nei reparti non intensivi (da 412 a 378), cinque in meno in Semintensiva (da 153 a 148) e tre in più in Terapia intensiva (da 85 a 88). Lo fa sapere il Servizio Sanità della Regione.

Le persone dimesse nell’ultima giornata sono 49 mentre gli ospiti di strutture territoriali sono 251 (+21). Nei Pronto soccorso sono assistiti in 28 (+4).

Continua a crescere il numero di positivi in isolamento domiciliare (da 17.919 a 18.335, +416) ma anche quello dei guariti (da 10.706 a 10.793, +87). Infine le persone isolate in casa per contatti con contagiati sono 15.149 (-415; 3.516 con sintomi e 554 operatori sanitari).