Covid – Nelle Marche un decesso, il totale sale a 3011

A Macerata sono 508 le vittime da inizio pandemia

82

Una persona è deceduta con Covid-19 nell’ultima giornata nelle Marche: si tratta di una 91enne di Fano con patologie pregresse. Il totale regionale delle vittime della pandemia sale a 3.011.

A livello provinciale sono 977 i decessi relativi alla provincia di Pesaro Urbino, tra le prime e più colpite in Italia in particolare nella prima ondata della primavera 2020, e 963 alla provincia di Ancona.

Seguono Macerata (508), Fermo (287) e Ascoli Piceno (243); 33 le persone provenienti da altre regioni e decedute nelle Marche.

Scende ancora il numero dei ricoveri- Scende ancora il numero di persone ricoverate per Covid-19 nelle Marche: nell’ultima giornata passano a 174 (-13) in virtu della diminuzione di degenti in Terapia intensiva (34; -2), Semintensiva (54 (-7) e nei reparti non intensivi (86; -4). In 24ore 21 persone dimesse; gli ospiti di strutture territoriali sono 84 (+3) e in pronto soccorso solo un assistito (-2).

Risale, comunica il Servizio Sanità della Regione, il numero di positivi in isolamento domiciliare (4.331; +46) mentre risultano in calo le quarantene per contatto con positivi (7.367; -152) tra cui 2.218 persone con sintomi e 88 operatori sanitari. I guariti ora sono 94.696 (-98). Il totale dei positivi (ricoverati più isolati) sale a 4.505 (+33) (