Covid – Quattro decessi nelle Marche, tutti uomini dai 63 agli 86 anni

Salgono i ricoveri: + 1

134

Sono quattro le persone decedute con Covid-19 nelle Marche nell’ultima giornata: quattro uomini tra i 63 e gli 86 anni, con patologie pregresse. Da inizio pandemia nella regione, comunica il Servizio Sanità della Regione, i morti correlati al virus sono 2.919.

Due delle persone decedute nelle ultime 24ore erano dell’Anconetano (un 63enne di Cerreto d’Esi, un 77enne di Ancona), una del Maceratese (86 anni di Mogliano) e una della provincia di Ascoli Piceno (64 anni di Folignano).

Salgano i ricoveri, + 1 – Dopo un trend in diminuzione in corso da una decina di giorni, è tornato a salire nell’ultima giornata, ma solo di un’unità, il numero di ricoverati per Covid-19 nelle Marche: da 545 a 546. In calo i degenti in Semintensiva (140; -5) e invariati quelli in Terapia intensiva (68), crescono nei reparti non intensivi (338; +6) mentre i dimessi in 24ore sono nove.

Gli ospiti di strutture territoriali sono 220 (-1) e gli assistiti nei pronto soccorso (non considerati tra i ricoverati) passano da 17 a 16. I positivi in isolamento domiciliare scendono sotto i 6mila (5.886; -149) e le quarantene a 12.641 (-320; 4.070 con sintomi e 162 sono operatori sanitari). I guariti salgono a 87.216 (+286). Il numero totale dei positivi (ricoverati+isolamenti) è ora 6.412.