Covid, un centinaio di no mask violano coprifuoco a Pesaro

131

Oltre cento persone no mask hanno violato ieri sera il coprifuoco anti covid dalle 22 nella zona mare di Pesaro. Si sono ritrovati per dire no al rientro in casa a causa del coprifuoco, affermando il diritto a rimanere fuori.

Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri che hanno seguito la ‘manifestazione’ filmando i presenti e prendendo il nominativo di una cinquantina di loro. Il gruppo si è anche incamminato in alcune vie vicine a piazzale della Libertà, dove c’è la Palla di Pomodoro per poi riconcentrarsi nel piazzale.

Molti provenivano da fuori provincia. La Digos ha annunciato che invierà a tutti la sanzione di 400 euro. Un 25enne è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.
Non c’erano sigle politiche o gruppi organizzati tra le fila dei contestatori. Li univa soprattutto la mancanza di mascherina e di distanziamento. Intorno a mezzanotte la manifestazione si è sciolta.