Da Luigi Vincenzoni al Villa Musone Calcio, pronte le Civiche Benemerenze 2015

327

PRIMA CATEGORIA – Otto concittadini, tre attività commerciali, un istituto scolastico ed una società sportiva. 

 

Sono pronte anche quest’anno le Civiche Benemerenze, i riconoscimenti che il Comune di Recanati assegna a coloro che si sono distinti per passione, impegno nel lavoro, nelle arti, nello sport e nel volontariato contribuendo alla crescita della città. L’evento, giunto al quarto anno di vita, si svolgerà nel corso delle celebrazioni per il Patrono San Vito in calendario il 15 giugno. Dopo l’anticipazione del nome del campione di bocce Mirco Savoretti per bocca dello stesso Sindaco Francesco Fiordomo in occasione dell’inaugurazione delle due gance situate nella nuova area verde di Villa Teresa, ufficializzati anche gli altri concittadini che domenica 14 giugno riceveranno il prestigioso riconoscimento.

A fregiarsi del titolo di Cittadino Benemerito saranno il maestro Luigi Vincenzoni per il suo generoso e continuo lavoro per diffondere in ogni parte del mondo la memoria dello zio Beniamino Gigli, l’avvocato Paolo Tanoni per aver creduto fin dall’inizio al progetto del film su Giacomo Leopardi, Mons.Pietro Spernanzoni per i suoi 50 anni di sacerdozio, Maria Chiusaroli Carnevali per aver dato una speranza lavorativa alla figlia e agli altri ragazzi di Terra e Vita, Matilde Brualdi Clementoni per i suoi tanti anni trascorsi al fianco del marito Mario per regalare un sorriso ai bambini con il giocattolo intelligente, Mirko Savoretti per i suoi successi a livello nazionale, europeo e mondiale nel gioco delle bocce, Marcello Lorenzetti per i suoi 50 anni nella banda Beniamino Gigli e Maria Maceratini per le sue magnifiche esibizioni al pianoforte costellate di importanti riconoscimenti a livello internazionale.

Gli attestati di benemerenza andranno invece alla Tipografia Simboli nel 140° della Fondazione, all’Azienda Paccamiccio Vivai e Piante nel 70° della Fondazione, al Ristorante “Passero Solitario” nel 65° anniversario di fondazione, all’I.T.I.S. “E. Mattei” di Recanati nel 50° della Fondazione, all’ASD Villa Musone Calcio per il raggiungimento dello storico traguardo del campionato di Promozione Marche raggiunto pochi giorni fa dopo la finale play off vinta a Mondolfo e alla squadra femminile dell’Helvia Recina per aver vinto il campionato regionale di serie D di calcio a5.